6045 visitatori in 24 ore
 228 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Marinella Fois

Marinella Fois

Marinella Fois nasce a Portoscuso (CA) il 25/08/1943 e risiede a Sestu(CA). Ama la vita, i suoi colori, i suoi profumi . Si definisce “gabbiano solitario”, scrive i percorsi della vita con la penna del cuore. Scrive poesie, racconti, lettere. Ama il teatro, per il quale ha scritto una piccola ... (continua)


La sua poesia preferita:
L’odore della vigna
Questi abiti vuoti mi dicono di te padre
di quei lunghi interminabili silenzi,
voragini profonde di tristezza
colme di solitudine e amarezza.

Io rubavo gli attimi al tempo
per darti tutto ciò che la vita
ti aveva strappato
come un ladro a viso...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Mano nella mano
Sono umide foglie le labbra
che un tempo vermiglie
sulle mie fiorivano di passione.

Ora che il tempo la brocca ha vuotato
sostano unici sentimenti d’affetto.

Voglio ancora seguirti nel passo
mano nella mano
disegnare ombre nel parco del...  leggi...

La vecchia baita
Mi sovvien dalla baita solitaria
profumo di caldo pane
e mi riporta alla nonna
che alla fiamma l’impasto infornava...

e all’ondeggio dell’alte fronde
dei giovani cipressi
schierati sull’attenti.

Antichi custodi della valle
sollecitano il...  leggi...

Ragazze d’oggi
Nuvole in testa
E vento nei...  leggi...

Profumi d’ infanzia
Siede il vecchio inverno al focolare
accanto alla mia nonna
solleticando il ceppo che
scoppiettante e allegro emana
antico odor di timo
di favole e mistero.

Entro la coltre
ascolto silenziosa
profumi e picchiettii
l’alba riposa ancora
la...  leggi...

Un amore addossato alle nuvole
Io nasco da voi
radici rigonfie di terra...
da voi che abitaste altri cuori
dove non crescevano fiori.

Alberi scossi da tempeste
scoloraste il lento peregrinare
di un amore addossato alle nuvole...

tirando corde di polvere
su paraventi di...  leggi...

In solitudine
Mi adagiai in un campo di grano
chiusi gli occhi e provai a volare...

mi compiacque il rumore del vento
che spettinava le chiome delle spighe...

spogliandole dei granelli d’oro
cadevano nel seno di papaveri dormienti
tra le erbe...  leggi...

Marinella Fois

Marinella Fois
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
L’odore della vigna (17/09/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
Cammino (01/07/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il fiore della memoria (21/08/2019)

Marinella Fois vi consiglia:
 Cammino (01/07/2012)
 Frammenti di dolcezza (21/09/2016)
 Siamo tutte un po’ tutte lupe (08/11/2016)
 L’odore della vigna (17/09/2016)
 Affamata d'amore (10/09/2016)

La poesia più letta:
 
Da qui all'eternità (28/12/2016, 3679 letture)

Marinella Fois ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Marinella Fois!

Leggi i segnalibri pubblici di Marinella Fois

Leggi i 2776 commenti di Marinella Fois

Marinella Fois su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 30/10/2019
 il giorno 05/07/2019
 il giorno 01/06/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 27/08/2018 al 02/09/2018.
 settimana dal 30/10/2017 al 05/11/2017.
 settimana dal 09/01/2017 al 15/01/2017.

Autore del mese
 il mese 01/01/2017

Seguici su:



Cerca la poesia:



Marinella Fois in rete:
Invia un messaggio privato a Marinella Fois.


Marinella Fois pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I sette capelli d'oro della fata Gusmara

La fata Gusmara è la fata più potente della terra. Le fu concessa questa potenza non solo per la sua bellezza, che (leggi...)
€ 0,99


Marinella Fois

Clochard

Morte
Hai rinunciato alle scarpe
ricusato la valigia colma di carezze
camminato scalzo sulle orme altrui.
Ora sotto i piedi nudi
le ferite non sanguinano più il trascorso.
Dio ti fece uomo, ma tu vivevi libero
tal gabbiano senza rotta.
Le tasche scarne di tenerezze
di baci omessi
qual’ era il tuo vivere?
Eri meno di una foglia al vento?
Il cielo era la tua coltre.
Eri avanzo della società o fallito alla deriva?
Stasera hai levato gli ormeggi
la tua barca senza timoniere
naviga sola nell’acqua tetra del limite umano.
Quante nuvole slacceranno tuoni
e quante bagneranno quel che resta dell’abbandono?
Quanti mea culpa nei cuori sterili, fratello?
Ho sempre pensato a quanta solitudine ti eri dato
ti tenevo nascosto nel cuore.
Non ti sei amato abbastanza,
gabbiano senza ali,
là dove stai adesso ti ritroverai
ricomincerai da dove ti sei perso.


Club Scrivere Marinella Fois 08/01/2017 08:32| 13| 829


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Giacomo Scimonelli - Anna Di Principe - Sara Acireale - Alberto De Matteis - Giovanni Ghione - Pagu - Karen Tognini
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Dedicata a Gino, che per scelta viveva una vita diversa, nonostante fosse abituato all'agiatezza.»


 
I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Complimenti! (Aurelia)

smiley Complimenti! (Aurelia)

smiley Davvero commovente.....congratulazioni a te Marinella ❤❤❤❤❤❤❤❤ (Monica Mantega)

smiley Uno stralcio di vita .. dove ci sprecchiamo nell'odierno Andare . Nel sacrificio di uomini Giunti all'estremo.. Incompresi...avvolti.dall'indifferenza .di un popolo egoista! ! (Laura Ficco)

smiley Poesia commovente e piena di tenerezza (gianna melis)

smiley Marinella continui ad intingere la tua penna nel cuore e arrivi direttamente all'anima! E' bello leggere i tuoi versi, perché riesci a farci vivere le tue sensazioni che diventano universali. Un abbraccio, amica cara (Antonella Aloe)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Gino, che hai scelto di vivere libero da catene umane, libero di volare come gabbiano, per coperta il cielo, nuda terra per riposarti ora sei tornato nel giardino celeste da cui un giorno ti eri allontanato. piaciuta.»
Club Scrivereemiliapoesie39 (08/01/2017) Modifica questo commento

«Una sensibile dedica a chi ha voluto vivere una vita controcorrente per scelta.
" Non ti sei amato abbastanza" questa è una triste realtà di molti che soffrono in silenzio stati di depressione e si comportano di conseguenza! Ottimi versi!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (08/01/2017) Modifica questo commento

«Non un avanzo della società e nemmeno un fallito... una persona che sceglie di starne ai margini di questo teatro di maschere che è la società in cui vive, persona che ama troppo la vita da volerla respirare con le ali di un gabbiano che vola più in alto di quegli occhi che gli passano accanto senza vederlo. Una poesia che è toccante e stupenda dedica. Molto molto bella!!!»
Club ScrivereRosanna Peruzzi (08/01/2017) Modifica questo commento

«Non si può non commuoversi davanti a versi così sentiti e toccanti... uomini che vivono ai margini della società anche per scelte proprie... uomini che diventano la rappresentazione della società odierna... una dedica che lascia il segno»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (08/01/2017) Modifica questo commento

«Una dedica a Gino, che rappresenta quella moltitudine di persone che per scelta o per altre motivazioni vivono in situazioni estreme... un testo di grande impatto emozionale e coinvolgente... Plauso alla Poetessa per aver affrontato un tema molto forte con stile ed intensità.»
Club ScrivereAnna Di Principe (08/01/2017) Modifica questo commento

«Una dedica tenera, commovente che ripercorre la vita e le scelte fatte. Bello come la poetessa descrive i momenti più importanti, i passi compiuti e le mete raggiunte. Il finale è splendido. I miei complimenti.»
Club ScriverePagu (08/01/2017) Modifica questo commento

«Molto bella, una scelta difficile da capire; ma chi ha un cuore sensibile sa bene che ogni essere umano che vive diversamente dagli schemi classici, vola solo, verso l'infinito, volando e planando come più desidera.
Bella poesia, complimenti»
Karen Tognini (08/01/2017) Modifica questo commento

«Lirica toccante. Difficile, in questa società propensa all'esterioritá, vedere l'altro specie se rimane in disparte. Versi profondi, il mio elogio»
Club ScrivereFranca Mugittu (08/01/2017) Modifica questo commento

«Qual era il tuo vivere? Si domanda la brava Autrice.
Certamente non la vita che tu nella tua libertà
hai deciso di scegliere. Recondita è la ragione
di questa scelta che ti ha portato poi nell'abisso.
Forse avevi bisogno di più amore che nessuno
è stato in grado di dare.
Lirica dagli accenti strazianti che tocca il cuore
Club ScrivereAlberto De Matteis (08/01/2017) Modifica questo commento

«In nessuno dei due casi, sia per scelta o per forza maggiore, si possa vivere senza avere un tetto. Occorre sensibilizzare gli organi preposti affinché diano la possibilità a tutti di vivere decentemente.»
Donato Leo (09/01/2017) Modifica questo commento

«Il mio plauso alla poetessa che riflette su u n'angosciosa condizione umana, come quella dei senzatetto. Molteplici le risposte che essi posso dare alle domande che l'autrice pone a questi fratelli, meno fortunati e anche quando sia stata una scelta voluta, è sempre una condizione nella quale trovarsi è un'ingratitudine gratuita da parte della vita! Fuori dal mondo reale e a volte catapultati in un mondo più vero, dove pensare di volare senza condizioni, incapaci d'aderire ad un mondo che non si sente proprio. Complimenti all'autrice, molto bello e commovente il componimento!»
picciro (10/01/2017) Modifica questo commento

«Ti tenevo nascosto nel cuore... non ti sei amato abbastanza. Una storia molto triste raccontata con versi sublimi!!! I miei complimenti davvero alla poetessa!!!»
Maria Fiorella Corazza (10/01/2017) Modifica questo commento

«una dedica tenerissima e allo stesso tempo forte di una stima che travalica ogni giudizio e pre- giudizio. Davvero un plauso che sgorga dal cuore»
Club ScrivereMerlino (11/01/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it