5912 visitatori in 24 ore
 249 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Marinella Fois

Marinella Fois

Marinella Fois nasce a Portoscuso (CA) il 25/08/1943 e risiede a Sestu(CA). Ama la vita, i suoi colori, i suoi profumi . Si definisce “gabbiano solitario”, scrive i percorsi della vita con la penna del cuore. Scrive poesie, racconti, lettere. Ama il teatro, per il quale ha scritto una piccola ... (continua)


La sua poesia preferita:
L’odore della vigna
Questi abiti vuoti mi dicono di te padre
di quei lunghi interminabili silenzi,
voragini profonde di tristezza
colme di solitudine e amarezza.

Io rubavo gli attimi al tempo
per darti tutto ciò che la vita
ti aveva strappato
come un ladro a viso...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Mano nella mano
Sono umide foglie le labbra
che un tempo vermiglie
sulle mie fiorivano di passione.

Ora che il tempo la brocca ha vuotato
sostano unici sentimenti d’affetto.

Voglio ancora seguirti nel passo
mano nella mano
disegnare ombre nel parco del...  leggi...

La vecchia baita
Mi sovvien dalla baita solitaria
profumo di caldo pane
e mi riporta alla nonna
che alla fiamma l’impasto infornava...

e all’ondeggio dell’alte fronde
dei giovani cipressi
schierati sull’attenti.

Antichi custodi della valle
sollecitano il...  leggi...

Ragazze d’oggi
Nuvole in testa
E vento nei...  leggi...

Profumi d’ infanzia
Siede il vecchio inverno al focolare
accanto alla mia nonna
solleticando il ceppo che
scoppiettante e allegro emana
antico odor di timo
di favole e mistero.

Entro la coltre
ascolto silenziosa
profumi e picchiettii
l’alba riposa ancora
la...  leggi...

Un amore addossato alle nuvole
Io nasco da voi
radici rigonfie di terra...
da voi che abitaste altri cuori
dove non crescevano fiori.

Alberi scossi da tempeste
scoloraste il lento peregrinare
di un amore addossato alle nuvole...

tirando corde di polvere
su paraventi di...  leggi...

In solitudine
Mi adagiai in un campo di grano
chiusi gli occhi e provai a volare...

mi compiacque il rumore del vento
che spettinava le chiome delle spighe...

spogliandole dei granelli d’oro
cadevano nel seno di papaveri dormienti
tra le erbe...  leggi...

Marinella Fois

Marinella Fois
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
L’odore della vigna (17/09/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
Cammino (01/07/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il fiore della memoria (21/08/2019)

Marinella Fois vi consiglia:
 Cammino (01/07/2012)
 Frammenti di dolcezza (21/09/2016)
 Siamo tutte un po’ tutte lupe (08/11/2016)
 L’odore della vigna (17/09/2016)
 Affamata d'amore (10/09/2016)

La poesia più letta:
 
Da qui all'eternità (28/12/2016, 3679 letture)

Marinella Fois ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Marinella Fois!

Leggi i segnalibri pubblici di Marinella Fois

Leggi i 2776 commenti di Marinella Fois

Marinella Fois su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 30/10/2019
 il giorno 05/07/2019
 il giorno 01/06/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 27/08/2018 al 02/09/2018.
 settimana dal 30/10/2017 al 05/11/2017.
 settimana dal 09/01/2017 al 15/01/2017.

Autore del mese
 il mese 01/01/2017

Seguici su:



Cerca la poesia:



Marinella Fois in rete:
Invia un messaggio privato a Marinella Fois.


Marinella Fois pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I sette capelli d'oro della fata Gusmara

La fata Gusmara è la fata più potente della terra. Le fu concessa questa potenza non solo per la sua bellezza, che (leggi...)
€ 0,99


Marinella Fois

Notte d’Aprile

Amore
Ti tradirono le stelle
una notte d’aprile,
lanciarono liane acuminate
ferendoti nel canto più dolce
che di giorni mi stornellasti,
ora sosti a cercare farfalle
e nidi vuoti di rondini.

Mi adorni
ed io ti adorno
con ghirlande di sguardi
e sorrisi
rubati alle rose d’autunno.

Insieme saliamo la scala impervia della vita
senza sostare al primo pianerottolo,
con ardore di poter arrivare
all’ultimo gradino
e toccare in un unico abbraccio,
l’infinito.


Club Scrivere Marinella Fois 27/02/2019 19:19| 10| 475


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Salvatore Pintus - Giovanni Ghione - Sara Acireale - Franca Merighi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Bellissima, l’ultimo gradino è sempre il più difficile, complimenti (mauro)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«una bella notte d’aprile con "ghirlande di sguardi" che tracciano con amore i sentieri della vita verso l’infinito!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (27/02/2019) Modifica questo commento

«c’è una triste malinconia tra i versi
come di giorni perduti di voli d’amore
ora sembra di salire una scale impervia
col desiderio di arrivare a toccare insieme
l’infinito, dice con amore la poetessa .
bella e apprezzata! Elogi»
Club ScrivereStefana Pieretti (27/02/2019) Modifica questo commento

«Quanto amore in questi stupendi versi, intrisi di nostalgia. Amore vero e infinito, piaciuta e apprezzata. Elogio»
Club Scriveremoreno marzoli (27/02/2019) Modifica questo commento

«Leggo tanto amore in questi stupendi versi, la volontà di camminare sempre mano nella mano col proprio compagno di vita fino ad arrivare all’ultimo gradino e toccare assieme l’nfinito.
È una llirica d’amore che riempie il cuore di viva emozione per il forte sentimento che traspare scorrendo i versi.»
Club ScrivereSara Acireale (28/02/2019) Modifica questo commento

«Ogni verso che riesce a scrivere questa grande poetessa è intriso di un amore che non morirà mai, sebbene sia stato ferito con liane acuminate, perché lei sarà sempre al suo fianco, fino all’ultimo gradino... parole che commuovono fino all’anima.»
Club ScrivereFranca Merighi (28/02/2019) Modifica questo commento

«E’ questa la poesia... strumento che invita l’anima al centro degli spazi bianchi della mente e porta i pensieri ad adagiarsi sulle emozioni ...»
Club ScriverePino Tota (28/02/2019) Modifica questo commento

«La fantastica chiusa di questa poesia è la finale eccellente d’una poesia d’amore che ho molto apprezzata.»
Club ScrivereUmberto De Vita (28/02/2019) Modifica questo commento

«Se la strada è in salita è solo perché questo amore è destinato ad arrivare in alto. Meravigliosi versi con chiusa eccellente. Plauso.»
Club ScrivereGiuseppe Mauro Maschiella (01/03/2019) Modifica questo commento

«...Infinito è l’amore decantato in questi versi... e quell’abbraccio lo comprende tutto oltre, oltre l’Infinito...»
romeo cantoni (01/03/2019) Modifica questo commento

«Di queste sere di aprile amo il profumo di premessa (e di promessa)
aspettando la mia principessa ma tu sei poetessa.»
Francesco Cau (03/03/2019) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it